Quadro di Capodimonte

 30,00

Le porcellane di Capodimonte, uno dei vanti della produzione artigianale partenopea, legano le loro origini al fasto della dinastia borbonica. Nel 1743, re Carlo di Borbone e sua moglie Amalia di Sassonia decisero di fondare un centro di produzione di porcellane all’interno della loro Reggia di Capodimonte, spinti dal desiderio di realizzare una porcellana simile a quella tedesca, prodotta nella fabbrica di Meissen.La lavorazione dei nostri prodotti segue i dettami della celebre tradizione artigianale delle porcellane di Capodimonte.
Le nostre porcellane nascono sempre da un’idea dell’arista, che realizza in un primo momento il disegno dell’oggetto. Successivamente si provvede a creare al tornio il modello in gesso, che verrà scolpito a mano, ottenendo in questo modo un calco dell’oggetto.
Una volta ottenuto lo stampo in gesso, si riversa in quest’ultimo il pregiato impasto di porcellana allo stato liquido. Dopo aver lasciato essiccare la porcellana, si passa alla fase di rifinitura e di cottura della porcellana che viene sottoposta ad una temperatura di 1250 gradi.Elegante quadro di anemone gigante meravigliosamente lavorata in porcellana di Capodimonte ed adagiate su di una base floreale di foglie, steli e rose con cornice in legno dorato e base in stoffa pregiata.

1 disponibili

COD: 1+19+64 Categoria:

Descrizione

Le porcellane di Capodimonte, uno dei vanti della produzione artigianale partenopea, legano le loro origini al fasto della dinastia borbonica. Nel 1743, re Carlo di Borbone e sua moglie Amalia di Sassonia decisero di fondare un centro di produzione di porcellane all’interno della loro Reggia di Capodimonte, spinti dal desiderio di realizzare una porcellana simile a quella tedesca, prodotta nella fabbrica di Meissen. La lavorazione dei nostri prodotti segue i dettami della celebre tradizione artigianale delle porcellane di Capodimonte.
Le nostre porcellane nascono sempre da un’idea dell’arista, che realizza in un primo momento il disegno dell’oggetto. Successivamente si provvede a creare al tornio il modello in gesso, che verrà scolpito a mano, ottenendo in questo modo un calco dell’oggetto.
Una volta ottenuto lo stampo in gesso, si riversa in quest’ultimo il pregiato impasto di porcellana allo stato liquido. Dopo aver lasciato essiccare la porcellana, si passa alla fase di rifinitura e di cottura della porcellana che viene sottoposta ad una temperatura di 1250 gradi.Elegante quadro di anemone gigante meravigliosamente lavorata in porcellana di Capodimonte ed adagiate su di una base floreale di foglie, steli e rose con cornice in legno dorato e base in stoffa pregiata.q

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

X