Libro L’arte del silenzio

 10,00

Questo libro è la testimonianza della singolare avventura intellettuale sorta dall’incontro di un poeta e di una danzatrice. Sono raccolti qui gli scritti, i progetti, diario, poesie e le immagini dei film e degli spettacoli di Maria Cumani e le sue lettere a Salvatore Quasimodo. Maria e Salvatore si sono incontrati nel 1936 a Milano: lui già poeta mentre lei era una giovane inquietata presa dalla vocazione della danza. Quasimodo e la danza di Maria rappresentano la solitudine e il distacco. Questa storia d’amore, secondo Giovanni Raboni, rappresenta un’intensità emotiva e i suoi misteriosi sentimenti. La verità di questo libro non dipende dalla misura nè dagli eventi nè dall’interpretazione ma bensì dal fuoco interno che le percorre e quasi visibilmente e letteralmente le consuma.

5 disponibili

COD: 1043+19+83\84\85\87\88 Categoria:

Descrizione

Questo libro è la testimonianza della singolare avventura intellettuale sorta dall’incontro di un poeta e di una danzatrice. Sono raccolti qui gli scritti, i progetti, diario, poesie e le immagini dei film e degli spettacoli di Maria Cumani e le sue lettere a Salvatore Quasimodo. Maria e Salvatore si sono incontrati nel 1936 a Milano: lui già poeta mentre lei era una giovane inquietata presa dalla vocazione della danza. Quasimodo e la danza di Maria rappresentano la solitudine e il distacco. Questa storia d’amore, secondo Giovanni Raboni, rappresenta un’intensità emotiva e i suoi misteriosi sentimenti. La verità di questo libro non dipende dalla misura nè dagli eventi nè dall’interpretazione ma bensì dal fuoco interno che le percorre e quasi visibilmente e letteralmente le consuma.

Informazioni aggiuntive

Peso1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

X